giovedì 23 febbraio 2012

Hamburger Vegetariano di Lenticchie Senza Uova e Latte

Oggi ho voluto provare questi hamburger di lenticchie trovate nel cesto natalizio. Avete presente quelle lenticchie piccole piccole che se mangiate con la pasta non si vedono nemmeno?! Beh, ho deciso di usarle per preparare questi hamburger vegetariani. E poi avevo voglia di provare il pane per hamburger senza glutine che la settimana scorsa ho trovato nel negozio gluten free dove mi rifornisco. Alcuni mesi fa avevo preparato un'altro hamburger vegetariano ma di ceci, ma questa volta ho modificato la ricetta usando le lenticchie ed eliminando l'uovo così anche gli intolleranti alle uova possono tranquillamente gustarselo. E' un'ottima alternativa alla carne, ricca comunque di proteine e di legumi che fanno sempre molto bene e che devono essere presenti nella dieta di ciascuno, siano essi ceci, piselli, lenticchie, fave o fagioli.

Ingredienti per 2 hamburger:
  • 80 g lenticchie secche (o 200 g lenticchie in scatola già cotte)
  • 1 cucchiaio di farina (io ho usato quella senza glutine)
  • un pezzetto di cipolla
  • sale, olio d'oliva q.b
  • un pizzico di peperoncino
  • prezzemolo q.b.
  • farina di mais o pangrattato q.b. per impanare
  • 2 panini per hamburger (io ho usato quelli senza glutine)
Procedimento:
  1. Mettere in una pentola le lenticchie secche, coprirle d'acqua e accendere il fuoco
  2. Dopo qualche minuto scolarle, buttare via l'acqua, coprirle di nuovo con acqua e cuocerle insieme alla cipolla per 15 minuti (o comunque finchè sono cotte)
  3. Quando sono pronte scolare le lenticchie e la cipolla e metterle nel mixer con farina, sale, olio, peperoncino, prezzemolo e tritarle
  4. Con le mani bagnate formare i 2 hamburger
  5. Cuocerli in una pentola antiaderente con pochissimo olio d'oliva per qualche minuto da entrambi i lati
  6. Tagliare il pane a metà e mettere al centro un hamburger di lenticchie
_______________________________________________________________________

VEGGIE LENTILS BURGER WITHOUT EGGS AND MILK
Today I wanted to try these lentils burgers. I used a package of dried lentils found in Christmas basket. You know those tiny little lentils that if you eat  it with pasta you don’t see it?! Well, I decided to use them to prepare these vegetarian burgers. And then I wanted to try the gluten-free bread for hamburgers that last week I found in the gluten free store where I purchase. Some months ago I had prepared another veggie chickpeas hamburgers, but this time I modified the recipe using lentils and eliminating the egg so also eggs intolerant can safely taste it. It's a great alternative to meat, but however rich in protein and remember that legumes are very healthy and they should be present in everyone’s diet, whether they are chickpeas, peas, lentils, broad beans or beans.

Ingredients for 2 burgers:
  • 80 g dried lentils (or 200 g canned lentils already cooked)
  • 1 tablespoon of flour (I used the gluten-free one)
  • a little piece of onion
  • salt, olive oil just enough
  • a pinch of hot pepper
  • parsley just enough
  • cornmeal or breadcrumbs just enough to bread
  • 2 hamburgers breads (I used gluten-free ones)
Procedure:
  1. Put the dried lentils in a pot, cover with water and put on fire
  2. After a few minutes drain them, throw away the water, cover again with new water and cook with the onion for 15 minutes (or until they are cooked)
  3. When tehy are ready, drain the lentils and the onion and put in a mixer with flour, salt, oil, hot pepper, parsley and chop them
  4. With wet hands, form 2 burgers
  5. Cook them in a nonstick pan with a little bit of olive oil for a few minutes on both sides
  6. Cut the breads in half and put a lentils hamburgers in the middle of eachone
Simona

4 commenti:

  1. ciao Simona e piacere di conoscere te e il tuo blog...
    mi fermerò spesso a leggerti :)
    ah! dimenticavo.. io sono Ann@ di http://unpodibricioleincucina.blogspot.com/ ...
    a presto.. ^^

    RispondiElimina
  2. Ciao Anna! Piacere mio! Ti ringrazio x essere passata di qui..spero che il mio blog ti piaccia! Sono passata a vedere il tuo: lo metterò tra i blog che seguo è proprio carino...e poi il micio nero sull'homepage è strepitoso! mi ricorda il mio gatto nero quand'era magro :-) Guardando il tuo blog deduco quindi che sei anche tu celiaca giusto?

    RispondiElimina
  3. Ciao Simona...
    la mia bimba è celiaca... e perciò il mio stile in cucina è cambiato ma, non il modo.. amo cucinare da sempre e la celiachia mi ha insegnato un modo più coccoloso di mangiare.. e poi ho incontrato sul mio cammino persone delizione che mi aiutano e mi sostengono tutti i giorni.. vedo che alcune sono già tue sostenitrici... credimi sono un piccolo tesoro.. una fonte inesauribile di bravura...!!
    ^^

    RispondiElimina
  4. Sì sono tutte brave! E' bello avere il sostegno di qualcuno che capisce la nostra situazione da celiaci e che ti aiuta. Il confronto è sempre la miglior cosa :-) Un caro saluto alla tua bimba che grazie a te mangia tante delizie ;-)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...